Trium Fanfiction Forum

Trium la grande fanfiction e non solo
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Trium Homage Episodio 3 "La Vendetta Richiede Tempo"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Salvo 93
Amministratore
Amministratore
avatar

Messaggi : 382
Data d'iscrizione : 09.04.08
Età : 25
Località : Maniero Croft in fiamme!!!

MessaggioTitolo: Trium Homage Episodio 3 "La Vendetta Richiede Tempo"   Ven Giu 19, 2009 9:08 pm

Trium Homage Episodio 3 "La Vendetta Richiede Tempo"

Quella sera si trovarono tutti all’ospedale,la notizia dell’incidente di Missi aveva scosso tutti.
Erano tutti in sala d’aspetto.
<<è tutta colpa mia>>disse Salvo tra se e se.
<<già>>sospirò Basch
<<Basch...smettila...non è il momento>>disse Vale
<<vedrai che si sistemerà tutto>>disse Vale rivolta a Salvo.
Corrado arrivò qualche minuto dopo gli altri,aveva temporeggiato alla macchinetta del caffè per paura di incontrare Vale.
<<ciao>>disse Corrado
<<vieni di la...Vale?>>chiese Corrado
<<va bene>>rispose lei.
I due si appartarono in un corridoio più avanti.
<<è stato lui a baciarmi>>disse Vale
<<lo so>>rispose Corrado
<<allora perché te la sei presa?>>chiese Vale
<<perché dopo quel bacio....i tuoi occhi brillavano>>rispose Corrado
<<io ti amo>>disse Vale
<<anche io>>rispose Corrado
Corrado iniziò a baciare Vale.
<<tesoro...non è il momento>>disse Vale vedendo Corrado spingersi oltre.
<<e perché no?>>chiese Corrado
<<dannazzione...è così eccitante>>disse Vale
<<entriamo in una di queste stanzette>>concluse Corrado
Salvo continuava a fissare il pavimento,cercando di evitare lo sguardo di Basch,poi però alzò gli occhi e vide Sae.
<<cosa ci fai tu qui?>>chiese Basch
<<sono venuta a trovare la mia amica...e a dirle che aspetto un figlio da suo marito>>rispose Sae
<<Sae...dobbiamo parlare>>disse Salvo
Poi un medicò arrivo.
<<niente di grave...può ricevere visite>>disse il medico
<<vado io>>disse Sae
<<no...non farlo>>disse Salvo
Sae non rispose....e seguì il medico verso la stanza di Missi.
<<ciao>>disse Sae.
Missi non rispose.
<<come stai?>>chiese Sae
<<come vuoi che stia?>>chiese Missi
<<ascolta mi dispiace>> disse Sae
<<ti perdono>>disse Missi tutto d’un fiato.
Sae rimase per qualche secondo in silenzio.
<<davvero?>>chiese Sae
<<ho capito che la vita è troppo breve per portarsi odio>>disse Missi
<<sono incinta...e il padre è Salvo>>disse Sae
<<vattene>>disse Missi tranquillamente.
Dopo qualche secondo arrivò Vale
<<tutto bene tesoro?>>chiese Vale
<<credo che mi rimetterò con Salvo>>disse Missi
<<ne sei sicura? Io ti appoggerò sempre>>disse Vale
<<si...è quello che voglio>>disse Missi
<<bene...vado a chiamare Corrado...torno subito>>disse Vale
Missi rimase in silenzio
<<ti farò credere di amarti Salvo...e quando meno te lo aspetti.....sarai ripagato>>disse Missi ridendo.
Il giorno dopo,Missi fu dimessa,ma la situazione nel gruppo rimase invariata.
Salvo rimase tutta la mattina nel sua camera d'albergo guardando i muri,non se la sentiva di tornare a lavora e tanto meno di rivedere gli altri.
Così prese il suo telefono e digitò un numero.
<<Pronto Vanessa?>>disse lui
<<ti va di vederci?>>aggiunse ansioso.
Missi rimase a casa a letto,ma Vale si prese cura di lei per tutto il giorno.
<<Missi ti serve qualcosa?>>chiese Vale per la centesima volta.
<<no Vale non preoccuparti>>rispose Missi
Il campanello suonò
<<chi sarà?>>chiese Vale
<<non lo so.....non aspetto nessuno>>rispose Missi
<<vado io>disse Vale
<<no tranquilla....c’è la cameriera>>disse Missi
Dopo qualche secondo un uomo entrò nella stanza di Missi.
<<chi sei tu?>>chiese Missi
<<Klove>>sospirò Vale
<<chi ti ha dato il permesso di entrare in camera mia? e tu lo conosci?>>chiese Missi
<<nessuno>>rispose Klove
<<cosa vuoi?>>chiese Missi
<<te>>rispose Klove
<<dovrò assumere un buttafuori>>sospirò Missi
<<ascolta...voglio solo aiutarti nella tua carriera>>disse Klove
<<lascia il tuo numero alla cameriera....e vattene>>disse Missi
<<grazie>>rispose Klove e uscì dalla stanza.
<<però è carino....ma come lo conosci?>>chiese Missi
<<è un porco...ed è una lunga storia>>sospirò Vale
<<può darsi.....ma potrebbe sempre essere un porco utile>>disse Missi ridendo.

_________________

"Da questo momento ogni tuo alito di vita è un mio regalo"
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://triumfanfictionforum.forumattivo.it/
 
Trium Homage Episodio 3 "La Vendetta Richiede Tempo"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Trium Fanfiction Forum :: Trium Fanfiction :: Trium Stagione X-Homage-
Vai verso: